Pubblicizzati su LavoroeFranchising.com  SCEGLI IL MARCHIO CHE FA PER TE, APRI IL TUO FRANCHISING! 

 

Sei un Franchisor?

Top Franchising

  • franchising-ja-ja-joint-logo_38686ed85a3795cfc5b59869e81a1322
  • games-time-cafe-logo_bcb4828869180c0a3a8edaa4b2043884
  • isola-celiaca-logo_3b5918557235dd55e269dfb09c61fb47
  • logo-fruscio-franchising_7416e33c027f3cd2f662f8cd7487420b
  • logo250centroaste_89b8d9a36e4fa1c707aa5ab4d31d735a
  • logo_34d035a978761ed125d35f8b3ec95bb2

Franchising in Evidenza

  • 10decimi_52acc697078fc2ebbd0986c31dd45080
  • fotodigital-logo_442a25b293e023869652b7637424c400
  • logo-asciuttissimi250_83a5554f2347ab6127b4ee6981c29f68
  • logo250_5e25e90666df596c00816780797d9bad
  • wash-dog-logo_e185f4f07a1b00b4ef4a801bd400b092

immobili

I prezzi delle case, secondo l'ultima rilevazione dell'Istat, dal 2010 hanno subito una contrazione dell'11,2%. Nel secondo trimestre 2014 l'indice dei prezzi, l'indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie è diminuito dello 0,6% rispetto al trimestre percedente e del 4,8% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Le flessioni sono dovute sia alla diminuzione dei prezzi delle abitazioni esistenti sia di quelle nuove. Nel primo semestre dell'anno in corso, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, i prezzi sono diminuiti del 4,9%. Le stime preliminari del secondo trimestre 2014 confermano il persistere di un quadro di flessione dei prezzi delle abitazioni.

I problemi del settore immobiliare non si fermano solo alle abitazioni. Secondo uno studio di Tecnocasa i locali ad uso commerciale hanno registrato una contrazione dei prezzi del 3,6% per i locali posti in zone di passaggio e del 3,9% per locali posti in zone non di passaggio.

A sentire meno la crisi sono le attività commerciali legate alla ristorazione. Sempre secondo Tecnocasa resta prioritaria la domanda di locali commerciali dotati di canna fumaria. A segnare un buon risultato è Milano dove la richiesta è in crescita soprattutto nelle zone centrali e in quelle ad alto transito pedonale. In crescita anche le aperture di punti vendita della ristorazione in franchising. A confermare il buon andamento del settore del franchising il "Rapporto Assofranchising Italia 2013" che afferma il buon andamento del settore con un fatturato di chiusura del 2013 pari a 1.985.996.000 euro (+5,1% rispetto al 2012) 2.919 punti vendita in franchising e numero di addetti che nel 2013 ha segnato un +8,4% raggiungendo quota 27.812. Tra le diverse categorie analizzate si mantengono stabili le gelaterie, le yogurterie, le pasticcerie e i chioschi, mentre risaltano i risultati di pizzerie, caffetterie e ristorazione rapida che complessivamente sono aumentate del +1,7% per quanto riguarda i punti vendita, del +4,3% per il fatturato e del +7,7% per numero di addetti occupati. In aumento anche i franchisor, con un incremento del +9,0%.

Fonte: oipa magazine

 Potrebbero interessarti anche:

 

Franchising Low Cost

Franchising di Successo