Come Aprire un Centro Scommesse? Franchising Agenzia Scommesse

Come aprire un centro scommesse? Hai sempre desiderato avere un'attività tutta tua e ti interessa il mondo delle scommesse? In questa guida vediamo come aprire in franchising agenzia scommesse oppure un centro dedicato da zero. Scopriamolo nel dettaglio! 

come aprire un centro scommesse

Apertura centri scommesse: guida e consigli

Di recente i centri scommesse si sono moltiplicati nelle città italiane. Sono molte le persone che al mattino si svegliano con il desiderio di tentare la fortuna e di provare a vincere. Per aprire un’attività del genere per prima cosa devi individuarne la tipologia. Bisogna scegliere se optare per un piccolo spazio all’interno di un esercizio commerciale o per una grande agenzia di scommesse.

Nel caso di un corner bisogna avere uno spazio ampio almeno 10 mq, per un locale più grande sono necessari almeno 60 mq. Sono tantissimi i marchi concessionari a cui potersi affidare e ognuno ha delle proprie esigenze e limitazioni da rispettare soprattutto riguardanti la concorrenza della zona (il più delle volte è richiesta una distanza minima da un centro scommesse già esistente in zona).

Requisiti e burocrazia da seguire per aprire un centro scommesse

Un centro scommesse è un’attività commerciale a tutti gli effetti, per questo motivo dopo aver individuato la posizione e il luogo bisogna aprire una Partita Iva e iscriversi alla Camera di Commercio. L'apertura della Partita IVA e della società relativa, può essere effettuata optando per una srl o una snc, oppure per una ditta individuale. Data la peculiare attività è necessario chiedere consiglio al proprio commercialista quale può essere l'assetto societario più sicuro.

Dopodiché sarà necessario recarsi in Questura per ottenere una licenza di pubblica sicurezza e infine ottenere la convenzione da parte di uno dei concessionari di licenze (Snai, Lottomatica, Sisal ecc…). Senza queste autorizzazioni non è possibile avviare un centro scommesse né da zero né in franchising. 

Il passaggio fondamentale è di certo quella dedicata alla concessione delle autorizzazioni relative all'apertura di un centro scommesse. Per completare l'iter procedurale oltre a ciò che abbiamo indicato, bisognerà anche andare sul sito ufficiale della Polizia di Stato e presentare poi la documentazione all'AAMS, ossia all'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. Questa concessione può essere ottenuta nel momento in cui viene pubblicato il bando relativo.  

Costi per aprire un centro scommesse

I costi da sostenere per aprire un centro scommesse sono piuttosto significativi. L’investimento maggiore riguarda l’acquisto delle attrezzature, la messa in regola del locale, e l’arredamento che deve essere ad hoc per un centro del genere. Parlando di numeri e facendo una previsione tenendo conto di affitto, iter burocratico, utenze e arredamento si parla di un minimo di 25.000 € per un centro in proprio, mentre un minimo di 7.000 € per un piccolo spazio situato in un esercizio già avviato.

Aprire un centro scommesse in franchising

Affidarsi ad un franchising è sicuramente la soluzione ideale per aprire in pochi passaggi un centro scommesse. Spesso vengono proposti dei piani “chiavi in mano” che permettono di ottenere la licenza senza dover necessariamente aspettare l’uscita del bando da parte dell’Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato.

Con la soluzione del franchising è possibile procedere con un investimento più piccolo e allo stesso tempo godere di privilegi come la fiducia dei clienti per un marchio già conosciuto e l’affrontare un iter burocratico più semplice. Con un franchising l’investimento si aggira intorno ai 20.000 €. Tutte le fasi che si devono affrontare durante l’apertura sono supportate e analizzate dalla catena. Inoltre, quest’ultima, provvederà anche di determinare l’intero allestimento e la tipologia di servizi forniti.

Sono tantissimi i marchi disposti a nuove aperture e ad incentivare il nuovo affiliato. Questo fattore è dato anche dal continuo sviluppo di questa tipologia di mercato. Sono, quindi, frequenti proposte di apertura con dilazioni e sconti sui corsi di formazione, sull’acquisto dell’arredamento, sull’assistenza fiscale e sulla possibilità di pubblicità.

Conclusioni

Un centro scommesse è un’attività su cui conviene investire, ma bisogna comunque stare molto attenti. È importante essere sicuri di avere tutte le carte in regola per un’attività di successo e per un riscontro positivo da parte dei clienti. Se hai fatto questa scelta valuta bene le varie opzioni che ti abbiamo proposto in questa guida. Ricordando che una delle soluzioni migliori è sicuramente quella offerta dal franchising che permette di sostenere l'attività e svolgere il processo di richiesta delle autorizzazioni in modo più agevole e conveniente, con il giusto sostegno in fase di apertura e anche quando si segue la propria attività. 

 

Articoli correlati:

> Idee franchising

> Guida per capire quando conviene aprire la Partita IVA

 

 Guarda le proposte in franchising: 

Overplus - Sala Giochi e Scommesse

Overplus - Sala Giochi e Scommesse

Sala Giochi, Scommesse e Servizi. A partire da 5.900 €

Recensioni

Franchising
Rated 4.85 based on 5 customer reviews
Info utili
scritto da , il11-12-2015
5 5
Aprire in franchising non è semplice. Grazie per le informazioni e per avermi permesso di consultare le aziende più importanti del settore.
Ottimo articolo e proposte
scritto da , il10-05-2015
5 5
Articolo ben fatto, con diversi marchi nel settore. Utili informazioni e contatto diretto con le aziende.
tante opportunità
scritto da , il23-07-2016
4 5
Panoramica utile sui vari settori: informazioni esaustive e possibilità di contattare le aziende direttamente.
Proposte franchising serie
scritto da , il14-10-2016
5 5
Molti franchising proposti e, sopratutto, sono stato ricontattato da tutti in modo da chiarirmi le idee.
Sito ben fatto
scritto da , il21-09-2016
5 5
Giudizio positivo!