Come aprire un Negozio per la vendita di Droni

In ambito tecnologico ci sono diversi business ai quali potersi approcciare per avviare un’attività che sia al contempo innovativa e presenti un livello di concorrenza più basso. Tra questi business c’è un negozio vendita droni. I droni sono dei sistemi tecnologici innovativi pensati per riuscire a fare riprese, fotografie e operazioni dall’alto. Questi sono pilotati da remoto e permettono a viaggiatori, esperti in campo tecnologico, appassionati ecc…di fare video e foto dall’alto. Inoltre, un negozio vendita droni si può occupare anche della riparazione, può istituire dei corsi di formazione e vendere apparecchiature che sono legate sempre ai droni.

Negozio per la vendita dei droni

Negozio per la vendita dei droni: caratteristiche

Prima di vedere nel dettaglio come aprire un negozio per la vendita dei droni, conoscere i costi e i possibili guadagni, è necessario conoscere nel dettaglio le caratteristiche di quest’attività e come funziona.

Le caratteristiche principali di quest’attività prevedono la vendita di droni di vario genere da quelli dedicati solo agli appassionati fino ai modelli più complessi pensati per i professionisti del settore.

Come accennato, oltre alla vendita diretta di varie tipologie di droni è possibile anche fornire un supporto a tutti coloro che li utilizzano. Nello specifico si possono riparare i motorini, i bracci, le videocamere e fotocamere dei droni, installare al loro interno applicazioni, nuovi moduli aerei ecc… 

Un negozio per la vendita dei droni infine, può aumentare i suoi profitti attraverso dei corsi di formazione pensati per riuscire ad aiutare tutti coloro che vogliono imparare ad utilizzare in modo adeguato questo strumento.

Come aprire un negozio per droni: iter e requisiti richiesti 

Quando si desidera aprire un negozio per droni è necessario anche eseguire un iter specifico, oltre che possedere dei requisiti necessari per avere un’attività commerciale.

Il primo passo è sicuramente l’apertura di una società e di una Partita IVA. Per l’identificazione sociale della propria attività si può scegliere tra Ditta individuale, SNC oppure SRL.

Una volta deciso l’assetto societario è necessario ottenere il codice ATECO per l’attività commerciale destinata alla vendita di oggetti tecnologica, iscriversi alla Camera di Commercio nel Registro delle Imprese e iscriversi all’Inail per la copertura assicurativa e all’Inps per quella previdenziale. 

Per quanto riguarda l’attività è necessario anche ottenere un nulla osta da parte dell’ASL per la sicurezza e l’igiene del locale, questo adempimento sarà possibile da eseguire se insieme si attiverà anche la Comunicazione d’Inizio attività al Comune. 

Oltre ai requisiti tradizionali previsti per l’avvio di un’attività commerciale ci sono anche quelli personali. Il primo requisito è la conoscenza approfondita in campo meccanico, elettronico e pilotaggio dei droni. Inoltre, bisogna fare riferimento all’Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile) per il quale sono stati stabiliti i dettami per regolamentare i SAPR (Sistemi aeromobili per il Pilotaggio Remoto). Per utilizzare questi veicoli dunque, e per intraprendere l’attività dei droni sarà necessario compilare la Dichiarazione per la Rispondenza al Regolamento dell’ENAC. 

Quanto costa e si guadagna con un negozio vendita droni

Un negozio per la vendita di droni prevede dei costi non indifferenti, principalmente per quanto riguarda l’acquisto dei droni e degli oggetti da vendere. Il costo di un solo drone va dagli 80 euro fino a raggiungere i 10 mila euro per quelli professionali. Bisogna anche considerare che bisogna arredare il negozio, con scaffali, vetrine per l’esposizione da chiudere con una chiave apposita, un sistema di allarme che protegga i beni costosi che si trovano nel negozio. Quindi per aprire un negozio di droni il costo parte dai 60 fino ai 100 mila euro circa. Per quanto riguarda i guadagni anche questi possono essere molto alti se si avvia un buon giro d’affari. Infatti, si possono ottenere profitti che vanno dai 4 mila euro al mese in su.

 

> Aprire un attività in Franchising

> Come aprire un Attività o Negozio

 

Guarda i migliori marchi del settore:

Recensioni

Franchising
Rated 4.85 based on 5 customer reviews
Info utili
scritto da , il11-12-2015
5 5
Aprire in franchising non è semplice. Grazie per le informazioni e per avermi permesso di consultare le aziende più importanti del settore.
Ottimo articolo e proposte
scritto da , il10-05-2015
5 5
Articolo ben fatto, con diversi marchi nel settore. Utili informazioni e contatto diretto con le aziende.
tante opportunità
scritto da , il23-07-2016
4 5
Panoramica utile sui vari settori: informazioni esaustive e possibilità di contattare le aziende direttamente.
Proposte franchising serie
scritto da , il14-10-2016
5 5
Molti franchising proposti e, sopratutto, sono stato ricontattato da tutti in modo da chiarirmi le idee.
Sito ben fatto
scritto da , il21-09-2016
5 5
Giudizio positivo!