Come avviare un mercatino dell’usato

Di recente, abbiamo assistito nelle nostre città al proliferare dei mercatini dell’usato, segnale che si tratta di un’idea imprenditoriale che ha fatto breccia anche in Italia e che, ovviamente, offre ricavi interessanti e un lavoro quotidiano stimolante e mai uguale al giorno precedente.

Aprire un mercatino dell’usato, allora, potrebbe essere un’idea vincente anche per te, se sei alla ricerca di un’attività che possa portarti guadagni in maniera semplice e un costante approvvigionamento di merce sempre diversa; anche in questo caso, tuttavia, bisogna permettere alla tua impresa di cominciare con lo sprint e, per fare ciò, sarà necessario porsi alcune domande e conoscere un minimo le caratteristiche più importanti di questo tipo di commercio.

Vediamo allora insieme cosa devi assolutamente sapere prima di aprire anche tu un mercatino dell’usato.

Dove è possibile aprire un mercatino dell’usato?

Uno dei maggiori vantaggi offerti da questo tipo di attività risiede nel fatto che, dovunque decideremo di aprire il nostro mercatino, potremo stare certi di attingere a un bacino di clienti davvero molto ampio.

Questo perché chiunque sia interessato al mondo degli articoli di seconda mano troverà sicuramente il tempo e il modo di venirci a trovare presso il nostro negozio, non dovendoci quindi preoccupare per forza di posizionarci in una zona centrale.

Un’idea di impresa, quindi, che si adatta a molti contesti diversi, esattamente come molto diversi possono essere i tipi di oggetti che ci troveremo a proporre ai nostri clienti, come vedremo nel prossimo paragrafo.

In cosa consiste un mercatino dell’usato

E allora, che tipo di prodotti potremo vendere grazie alla nostra attività?

Come sa chiunque sia stato almeno una volta in un negozio dedicato agli articoli di seconda mano, all’interno di questo tipo di attività potremo trovare veramente di tutto, da mobili a vestiti, passando per apparecchiature elettroniche e dischi in vinile.

E ancora, potremo accogliere dei privati intenzionati a venderci intere collezioni di libri o fumetti, oppure oggettistica e bigiotteria che, se proposta al cliente giusto, potrà tornare ad avere una nuova vita.

Quali sono i requisiti specifici?

Sicuramente il requisito numero uno per aprire un mercatino dell’usato che si rispetti è quello dello spazio.

Al fine di esporre tutta la nostra merce nella maniera più ordinata e accattivante possibile, ci servirà senza ombra di dubbio una struttura di una certa dimensione, che permetta quindi a chi la visita di muoversi agevolmente tra scaffali, librerie e mobilio.

Una volta scelto quindi il posto giusto, non ci servirà altro che iniziare la nostra attività di compravendita, magari investendo almeno all’inizio in pubblicità e offrendo ai nostri clienti delle promozioni in grado di separarci dalla concorrenza.

Quali sono i costi e i potenziali ricavi

I costi che dovremo sostenere, allora, dipenderanno molto dalla grandezza del nostro negozio e, ovviamente, dal tipo di merce che saremo in grado di procurarci.

Un mercatino dell’usato, lo ricordiamo, può offrire ai suoi clienti una vasta gamma di oggetti diversi, ognuno dei quali che avrà ovviamente un costo specifico sia per noi che per i nostri clienti.

Sarà quindi nostro compito quello di capire quali sono i fornitori più adatti alle nostre esigenze e come massimizzare i ricavi, che in base al tipo di offerta che metteremo a disposizione dei nostri clienti potranno essere davvero stellari.

L’iter burocratico

Infine, per poter avviare la propria attività nel campo della compravendita di oggetti usati non ci saranno necessari dei disbrighi burocratici particolarmente complessi: quello che ovviamente sarà necessario fare sarà non solo la registrazione presso la Camera di Commercio del nostro comune di appartenenza ma, come ogni attività, anche l’apertura di una posizione fiscale adatta.

Guide e Supporto su Come aprire un Mercatino dell'Usato

Ti proponiamo una guida per avere tutte le informazioni utili su come aprire un mercatino dell'usato in modo da non commettere errori  ed avere già in partenza tutte le informazioni importanti per valutazione corretta.

Con il KIT CREAIMPRESA MERCATINO DELL'USATO avrai una guida completa su:

• individuare i finanziamenti, i contributi a fondo perduto e le agevolazioni pubbliche che puoi richiedere
• conoscere le leggi e le norme che regolano la gestione dei mercatini dell'usato
• conoscere le licenze, le autorizzazioni e i requisiti necessari per aprire un'attività di gestione di distributori automatici
• prevedere i guadagni dell'attività di gestione di un mercatino dell'usato
• prevedere l'investimento d'apertura e i costi per gestire un mercatino dell'usato
• conoscere le attrezzature e gli impianti necessari per un'attività di gestione di un mercatino dell'usato
• progettare al meglio la gestione di un mercatino dell'usato

 mercatino usato

Clicca qui per scoprire l'offerta e le modalità d'invio del Kit completo

 

> Guarda le proposte franchising

> Guarda le migliori proposte di Franchising Oggettistica

Recensioni

Franchising
Rated 4.85 based on 5 customer reviews
Info utili
scritto da , il11-12-2015
5 5
Aprire in franchising non è semplice. Grazie per le informazioni e per avermi permesso di consultare le aziende più importanti del settore.
Ottimo articolo e proposte
scritto da , il10-05-2015
5 5
Articolo ben fatto, con diversi marchi nel settore. Utili informazioni e contatto diretto con le aziende.
tante opportunità
scritto da , il23-07-2016
4 5
Panoramica utile sui vari settori: informazioni esaustive e possibilità di contattare le aziende direttamente.
Proposte franchising serie
scritto da , il14-10-2016
5 5
Molti franchising proposti e, sopratutto, sono stato ricontattato da tutti in modo da chiarirmi le idee.
Sito ben fatto
scritto da , il21-09-2016
5 5
Giudizio positivo!