Come avviare un’attività di ristorazione mobile

Oggi parleremo di un tipo di attività sempre più diffusa anche qui in Italia e sicuramente degna di essere considerata per la tua prossima avventura nel mondo dell’imprenditoria.

Stiamo parlando di tutte quelle attività come autonegozi, food truck e business nella ristorazione mobile che spesso vediamo lavorare (e fare soldi) in prossimità di fiere, concerti, eventi e altre manifestazioni pubbliche.

Un tipo di impresa dalla lunga tradizione ma che può essere resa più moderna semplicemente utilizzando un po’ di creatività, sicuri che in questa maniera potremo attirare un numero sempre maggiore di clienti e semplici curiosi, desiderosi di provare le nostre ricette.

Vediamo allora come regolarsi per poter avviare la propria attività in poche, semplici mosse.

Dove è possibile aprire un’attività di ristorazione mobile?

Uno dei grandi vantaggi di questo tipo di impresa è, per definizione, quello di poter avere luogo praticamente dovunque vi sia richiesta di questo tipo di servizio.

Sicuramente una grande città allora, in cui abbondano le persone che si servono di food truck e ape car per i loro spuntini e dove abbiamo un maggior numero di persone che passano a giornata fuori casa, e quindi alla costante ricerca di un posto particolare e comodo dove sfamarsi.

Aprire un’attività di ristorazione mobile comporta la scelta se stabilirsi sempre nello steso posto oppure girare alla ricerca di eventi, cosa che rende questa idea di business molto dinamica e sempre in continuo cambiamento.

In cosa consiste un’attività di ristorazione mobile

Ma cosa dovremo fare una volta aperta la nostra impresa?

In poche parole, dovremo essere in grado di cucinare e quindi somministrare ai nostri clienti cibo sempre fresco e sfizioso, meglio se etnico o originale, da consumarsi nei dintorni del nostro furgone, Ape Car o simili.

Possiamo anche offrire ai nostri avventori un posto dove sedersi, oppure lavorare puntando tutto sulla praticità delle soluzioni da asporto; quello che sarà più importante è proporre sempre piatti sani, golosi e realizzati con ingredienti genuini e di giornata.

Quali sono i requisiti specifici?

Per poter iniziare con il piede giusto, non ci servirà altro che entrare in possesso di un mezzo di trasporto adeguato, che dovremo quindi dotare di tutti gli strumenti per poter cucinare dovunque ci troviamo.

In questo modo, saremo in grado di offrire ai nostri clienti del cibo sempre di ottima fattura - cosa che pass anche attraverso la scelta delle materie prime più indicate e, quindi, dei fornitori più adatti alle nostre esigenze.

Quali sono i costi e i potenziali ricavi

I costi di un’impresa di questo tipo sono molto bassi, specie se paragonati a quelli di una normale rosticceria o di qualsiasi ristorante, bottega o simili che abbia una vera e propria sede stabile.

Sicuramente dovremo pensare ai costi del gas, delle materie prime e degli strumenti che ci permetteranno di cucinare, senza trascurare i prezzi del lavoro e della benzina per il nostro mezzo.

Ma se sapremo scegliere il posto giusto dove piazzarci o saremo in grado di proporre un prodotto di qualità e originale, i ricavi potrebbero davvero arrivare a sorprenderci, andando ben oltre le nostre aspettative più rosee.

L’iter burocratico

L’iter per poter avviare la propria attività di ristorazione mobile non differisce particolarmente da quello di un qualsiasi altro business nel settore della ristorazione.

Sarà quindi necessario dotarsi di tutte le certificazioni rilasciate dalle autorità sanitarie locali, senza considerare ovviamente tutte le procedure da attivare per essere in regola dal punto di vista fiscale.

Si tratta di operazioni che possono tranquillamente essere svolte in maniera autonoma oppure coadiuvati da un consulente o commercialista, ma che sicuramente ti permetteranno di dormire sonni tranquilli sapendo di aver avviato un’attività in piena regola e potenzialmente di grandissimo successo.

Guide e Supporto su Come aprire un Ristorante Mobile e Street Food

Ti proponiamo una guida per avere tutte le informazioni utili su come aprire un circolo privato in modo da non commettere errori  ed avere già in partenza tutte le informazioni importanti per valutazione corretta.

Con il KIT CREAIMPRESA STREET FOOD E RISTORANTE MOBILE avrai una guida completa su:

• individuare i finanziamenti, i contributi a fondo perduto e le agevolazioni pubbliche che puoi richiedere
• conoscere le leggi e le norme che regolano l'attività di Ristorazione Mobile e Street Food
• conoscere le licenze, le autorizzazioni e i requisiti necessari per diventare Ristorante Mobile e Street Food
• prevedere i guadagni dell'attività di Ristorazione Mobile e Street Food
• prevedere l'investimento d'apertura e i costi dell'attività di Ristorazione Mobile e Street Food
• conoscere le attrezzature e gli utensili che servono ad uno Ristorazione Mobile e Street Food
• progettare al meglio la propria una attività di Ristorazione Mobile e Street Food

ristorazione mobile street food

Clicca qui per scoprire l'offerta e le modalità d'invio del Kit completo

 

> Guarda le idee più redditizie

> Guarda le migliori proposte nel settore Franchising Ristorazione

 

Recensioni

Franchising
Rated 4.85 based on 5 customer reviews
Info utili
scritto da , il11-12-2015
5 5
Aprire in franchising non è semplice. Grazie per le informazioni e per avermi permesso di consultare le aziende più importanti del settore.
Ottimo articolo e proposte
scritto da , il10-05-2015
5 5
Articolo ben fatto, con diversi marchi nel settore. Utili informazioni e contatto diretto con le aziende.
tante opportunità
scritto da , il23-07-2016
4 5
Panoramica utile sui vari settori: informazioni esaustive e possibilità di contattare le aziende direttamente.
Proposte franchising serie
scritto da , il14-10-2016
5 5
Molti franchising proposti e, sopratutto, sono stato ricontattato da tutti in modo da chiarirmi le idee.
Sito ben fatto
scritto da , il21-09-2016
5 5
Giudizio positivo!