Pubblicizzati su LavoroeFranchising.com  SCEGLI IL MARCHIO CHE FA PER TE, APRI IL TUO FRANCHISING! 

 

Sei un Franchisor?

Top Franchising

  • franchising-ja-ja-joint-logo_38686ed85a3795cfc5b59869e81a1322
  • games-time-cafe-logo_bcb4828869180c0a3a8edaa4b2043884
  • isola-celiaca-logo_3b5918557235dd55e269dfb09c61fb47
  • logo-fruscio-franchising_7416e33c027f3cd2f662f8cd7487420b
  • logo250centroaste_89b8d9a36e4fa1c707aa5ab4d31d735a
  • logo_34d035a978761ed125d35f8b3ec95bb2

Franchising in Evidenza

  • 10decimi_52acc697078fc2ebbd0986c31dd45080
  • fotodigital-logo_442a25b293e023869652b7637424c400
  • logo-asciuttissimi250_83a5554f2347ab6127b4ee6981c29f68
  • logo250_5e25e90666df596c00816780797d9bad
  • wash-dog-logo_e185f4f07a1b00b4ef4a801bd400b092

Il Database administrator è quel professionista che, all'interno di un'azienda o di un ente, si occupa di installare, configurare e gestire sistemi di archiviazione dei dati, più o meno complessi, consultabili e spesso aggiornabili per via telematica.
Il Database administrator configura gli accessi al database, realizza il monitoraggio dei sistemi di archiviazione, si occupa della manutenzione del server, della sicurezza degli accessi interni ed esterni alla banca dati e definisce, al contempo, le politiche aziendali di impiego e utilizzo delle risorse costituite dal database. Tra i principali compiti di questa figura professionale c'è quello di preservare la sicurezza e l'integrità dei dati contenuti nell'archivio. Ciò avviene utilizzando tutte le tecniche e i dispositivi idonei a questo scopo.


COMPETENZE

Fra le principali competenze tecniche richieste ad un Database administrator è fondamentale la conoscenza e l'autonomia nell'utilizzo dei seguenti elementi:

  • Internet e reti di comunicazione;
  • sistemi operativi 'server';
  • database e relativi linguaggiFra i linguaggi più utilizzati Access e SQL.;
  • vari linguaggi di programmazione.

A questo bagaglio informatico vanno affiancate alcune doti personali e altre competenze ugualmente necessarie per questa professione. Innanzitutto la conoscenza della lingua inglese tecnica, la capacità di lavorare sia in gruppo che in maniera autonoma e la disponibilità ad essere flessibile per quanto riguarda gli orari e i ritmi di lavoro. Il Database administrator deve inoltre disporre di buone capacità comunicative e relazionali, proprio per la necessità di comprendere le esigenze del cliente.
Per svolgere al meglio questa attività, è di estrema importanza conoscere i settori affini al proprio, nonché il contesto commerciale dell'azienda in cui si opera e le sue caratteristiche.


FORMAZIONE

Per accedere al ruolo di Database administrator può essere sufficiente un diploma di tipo tecnico, supportato da corsi di specializzazione e di aggiornamento. Molti sono infatti i corsi di formazione professionale, i master e le specializzazioni specifici per questa figura.
Anche il vantare almeno due anni di esperienza in ruoli simili può essere un requisito sufficiente per questo tipo di lavoro. Tuttavia per svolgere al meglio la professione e per avere maggiori possibilità di crescita, è consigliabile avere conseguito una laurea in discipline scientifiche, a cui farà seguito un aggiornamento continuo per riuscire ad essere sempre concorrenziali sul mercato.


CARRIERA

Il Database administrator può orientare la sua preparazione e la personale crescita professionale all'interno dell'azienda, specializzandosi in particolari settori. Approfondendo, per esempio, tutto ciò che riguarda la sicurezza dei dati, sia dal punto di vista informatico che da quello giuridico, il Database administrator può approdare al ruolo di Security manager, figura molto ben pagata.
Specializzandosi ulteriormente nella gestione delle banche dati e nelle politiche aziendali ad esse legate, potrà invece intraprendere un altro tipo di carriera che lo porterà fino al ruolo di Data warehouse administrator, un profilo con poteri decisionali per quel che riguarda la progettazione del database e con poteri organizzativi all'interno dell'azienda stessa in quanto gestisce direttamente i server sui quali risiedono le grandi quantità di dati e di informazioni contenute nel database (letteralmente data warehouse significa appunto magazzino dei dati).


SITUAZIONE DI LAVORO

Il Database administrator è una figura che può lavorare come dipendente all'interno di un'azienda che offre servizi legati al campo informatico, o come consulente o libero professionista.
La retribuzione per questo ruolo varia in relazione all'inquadramento: per un impiegato il salario si aggira attorno ai 26.000 euro lordi all'anno, mentre si raggiungono i 36.200 euro se il Database administrator figura tra i quadri. Per il consulente o il libero professionista le tariffe variano a seconda dell'esperienza e del tipo di intervento richiesto.


TENDENZE OCCUPAZIONALI

Attualmente vi sono buone possibilità di impiego per questa specifica figura professionale, sia per i Database administrator senior, vale a dire con almeno due anni di esperienza, che per quelli junior.


FIGURE PROFESSIONALI PROSSIME

La figura professionale più vicina al database administrator è il Security manager.

Fonte: Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori
http://www.isfol.it/orientaonline/home.asp

Franchising Low Cost

Franchising di Successo