Statistiche per area

 

 

Tra gli indicatori significativi per la rappresentazione del sistema franchising in Italia, si evidenzia la suddivisione merceologica delle reti. La successiva tabella evidenzia:


- la diffusione delle reti di servizi, che pesano per il 50,7%, in aumento del 3,3% rispetto alla precedente rilevazione;
- significativo il peso degli articoli per la persona, che incidono per il 25,2%, rispetto a tutto il sistema delle reti italiane ed in sostanziale tenuta rispetto all’anno2008;
- in aumento anche il commercio alimentare specializzato in crescita di franchisor dai 25 del 2008 ai 32 di quest’anno;
- costante è anche l’incidenza delle altre dimensioni merceologiche, le cui variazioni rispetto alla precedente rilevazione sono:
• altro commercio specializzato, in riduzione di 3 unità, da 90 a 87;
• articoli per la casa, in aumento di una rete da 54 a 55;
• commercio non specializzato da 27 a 26;
• costruzione e manutenzioni da 11 a 9.

 

 

 

Si evidenzia come il totale del giro d’affari generato dalle reti si attesti, nel 2009, a quota 21.774.373.500 di euro, con un incremento rispetto al 2008 dell’1,7%.
Tale incremento risulta essere leggermente superiore rispetto a quello registrato tra il 2008 e il 2007 (1,4 %).
Il trend mostra, dunque, una significativa capacità di tenuta del comparto in un momento congiunturale sfavorevole. Il sistema franchising in Italia sta attraversando la fase generale di stagnazione dei consumi senza subire importanti recessioni, ma mantenendo salde le proprie posizioni e permettendo alle reti ben strutturate di stabilizzarsi e consolidarsi.
Per ciò che concerne le performance registrate dai settori, le categorie che superano il miliardo di euro di fatturato sono: GDO Food – Alimentari, Agenzie viaggi – Turismo, Agenzie Immobiliari – Mediazione Creditizia, Abbigliamento Uomo Donna, Prodotti e Servizi Specialistici, Intimo, Ristorazione rapida – Pizzerie –Caffetterie.
La GDO Food – Alimentari si attesta al primo posto della graduatoria mantenendosi stabile e con un peso percentuale del 25,42 % sul totale del fatturato generato dal comparto. Le Agenzie viaggi – Turismo si posizionano al secondo posto, con un peso percentuale di 8,83 punti sul totale, mentre il settore Agenzie Immobiliari –
Mediazione Creditizia passa in terza posizione con un peso dell’8,19 % sul totale del fatturato.
Anche i settori dell’Abbigliamento Uomo Donna e dei Prodotti e Servizi Specialistici come il franchising telefonia mantengono le posizioni classificandosi rispettivamente al quarto e al quinto posto. L’Intimo rimane saldo al sesto posto, mentre il settore della Ristorazione Rapida – Pizzerie – Caffetterie raggiunge e supera il miliardo di euro rientrando, nel 2009, tra le categorie di punta del franchising Italiano.

 

Fonte: Rapporto Franchising Italia 2009. Strutture, Tendenze e Scenari. A cura di Assofranchising. Realizzato ed elaborato da Osservatorio Permanente sul Franchising,

Recensioni

Franchising
Rated 4.85 based on 5 customer reviews
Info utili
scritto da , il11-12-2015
5 5
Aprire in franchising non è semplice. Grazie per le informazioni e per avermi permesso di consultare le aziende più importanti del settore.
Ottimo articolo e proposte
scritto da , il10-05-2015
5 5
Articolo ben fatto, con diversi marchi nel settore. Utili informazioni e contatto diretto con le aziende.
tante opportunità
scritto da , il23-07-2016
4 5
Panoramica utile sui vari settori: informazioni esaustive e possibilità di contattare le aziende direttamente.
Proposte franchising serie
scritto da , il14-10-2016
5 5
Molti franchising proposti e, sopratutto, sono stato ricontattato da tutti in modo da chiarirmi le idee.
Sito ben fatto
scritto da , il21-09-2016
5 5
Giudizio positivo!