Bakery Franchising: Come Aprire una Bakery

Aprire una bakery può essere una soluzione ideale per tutti coloro che vogliono avviare una pasticceria e panetteria peculiare e che negli ultimi tempi sta attirando sempre più l’attenzione di chi vuole prendersi un periodo di tranquillità o desidera un buon prodotto da forno da portar via.

Inoltre, uno dei pregi delle bakery è la possibilità di servire anche bevande, come quelle di una tipica caffetteria, e di fornire un servizio di pranzo, cena o brunch veloce ai propri clienti.

Come aprire una bakery in franchising?

Una soluzione ottimale per aprire una bakery è attraverso il franchising che ti fornisce un’opportunità di inserimento sul mercato con un marchio già collaudato e con il supporto di esperti del settore.

Per aprire una bakery in franchising non si richiedono specifici requisiti o esperienze personali nel settore ma viene richiesta comunque passione e anche una giusta capacità imprenditoriale e di propensione all’avvio di un’attività in contatto con la clientela.

Quando si sceglie di aprire una bakery in franchising sono richiesti alcuni requisiti quali:

  • Una location in una zona ad alto traffico pedonale, commerciale oppure in un centro commerciale
  • Un bacino di utenza che può partire dai 30 mila abitanti
  • Una location con una metratura adeguata

Oltre a rispettare i requisiti del franchising, bisogna anche rispondere in modo adeguato a quelli burocratici previsti dalla legge, ossia:

  • Apertura di una Partita IVA
  • Iscrizione al Registro delle Imprese
  • Comunicazione per l’inizio delle attività
  • Apertura di una posizione INPS
  • Apertura della posizione INAIL
  • Ottenere i permessi per l’insegna e pagamento SIAE
  • Messa a norma del locale per ottenere il nulla osta dell’ASL
  • Corso SAB e HCCP

In genere, affidandoti a un franchising hai la possibilità di avere un supporto per seguire in modo corretto tutti gli adempimenti burocratici.

Perché scegliere il franchising per aprire una bakery?

Aprire una bakery in franchising è consigliata in quanto permette di accedere a diversi vantaggi offerti agli affiliati. Tra i principali ci sono:

  • La possibilità di accedere a una soluzione chiavi in mano pagando una specifica somma per l’affiliazione
  • Un percorso di formazione attento pensato per imparare come gestire l’attività e realizzare i giusti prodotti
  • Un team di esperti per il supporto sia in fase di apertura sia in fase di gestione, pensata per il piano marketing e il raggiungimento di specifici obiettivi
  • Accordi con diverse aziende produttrici che permettono di accedere a prezzi agevolati
  • Avere arredi e attrezzature all’avanguardia per avviare velocemente la propria attività
  • Ottenere tutto il know dell’azienda alla quale ci si affida.

Dunque, affidarsi a un franchising permette di accedere a diversi vantaggi operativi e per l’avvio della propria attività. Inoltre, è possibile ottenere dei benefici ottimali da un brand e da un format che è riconosciuto e consolidato fornito dal successo che si è ottenuto in precedenza anche dal potere commerciale della propria rete che offre così condizioni vantaggiose ai propri affiliati.

Aprire una bakery in franchising, garantisce anche l’accesso a un sistema di marketing consolidato che prevede una pubblicizzazione dell’apertura e dell’attività a livello locale. Inoltre, spesso si può contare anche sulla pubblicità a livello nazionale e sui social network con campagne di comunicazione e promozione costruite su misura da un personale esperto.

Aprire una bakery: i vantaggi del settore

Aprire una bakery in franchising permette di accedere a un settore che sta conquistando sempre più persone e che aiuta l’avvio di un’attività che si differenzia sul mercato dalle tradizionali pasticcerie, panetterie e attività di ristorazione informale.

Scegliendo di aprire una bakery non si va incontro ad una concorrenza elevata, ma si accede a un settore in crescita e che si sta consolidando anche in Italia. Inoltre, offre la possibilità di accedere a un target molto ampio che si rivolge sia ai giovani sia alle famiglie, e alle persone più grandi che vogliono fare un’esperienza diversa dal solito.

Infatti, in base alla bakery che si vuole aprire è possibile proporre prodotti come quelli della tradizione anglosassone quali pancake, tè, dolcetti particolari, torte, cheesecake, muffin e brownies.  

banner idee franchising