Come aprire un’agenzia assicurativa

Le assicurazioni, oltre alla gestione del rischio, si occupano di gestire vari tipologie di polizze. Nel nostro ordinamento giuridico, l’obbligatorietà delle assicurazioni dei mezzi pubblici e privati rende questo settore, a livello di business, davvero molto interessante.

agenzia assicurativa creaimpresaMercato di riferimento

Come si accennava, assicurare un mezzo di trasporto è obbligatorio per garantire la responsabilità civile e penale verso terzi. Un mercato, quindi, molto vasto, che copre anche quello del lavoro, assicurando operai e dipendenti, contro i rischi derivanti dall’attività che svolgono. A questo, aggiungiamo anche coloro che vogliono stipulare un contratto di assicurazioni sulla vita, oppure sulla propria abitazione o attività commerciale in caso di furti o incendio.

Perche’ conviene aprire un’agenzia assicurativa

Se ti piace l’idea di aprire un’agenzia assicurativa devi sapere che comporta un sacco di responsabilità e sforzi. Per una nuova agenzia di assicurazione, ottenere l'accesso alle compagnie non è un compito semplice. Viene chiesto un piano aziendale e se eventualmente si è in possesso di un giro di affari già esistente. A volte, si richiedono l'impegno per un particolare volume in un intervallo di tempo specifico. Insomma, valutare e premunirsi al meglio prima di iniziare. Se avrai accortezza e capacità, questo settore è pieno di soddisfazioni economiche e lavorative.

I prodotti e i servizi offerti

Un’agenzia assicurativa ben organizzata e che fa dell’efficienza il suo primo obiettivo, si occupa di proporre preventivi in base alle richieste del cliente; garantire un back-office efficiente in modo tale che il processo di ricezione e rilascio di una polizza sia rapido e accurato; organizzare al meglio l’indicizzazione e l’archiviazione dei documenti per un rapido accesso quando il cliente lo richiede; offrire un servizio di recupero della documentazione richiesto eventualmente dall’utente presso l’agenzia a cui era assicurato in precedenza; attuare un accurato processo di rinnovo delle polizze garantendo al cliente trasparenza e professionalità

Iter burocratico

Sicuramente, per aprire un’agenzia assicurativa bisogna, quanto meno, aver avuto esperienza nel settore. Per diventare agente, bisogna frequentare dei corsi che di solito vengono organizzati da enti oppure dalle agenzie stesse. Dopo aver superato l’esame finale ed aver ottenuto l’attestato, l’agente deve fare domanda di iscrizione presso il rui (registro unico intermediari).

Una volta ottemperato al precedente punto, l’iter burocratico per aprire un’agenzia assicurativa è il seguente:

-        Apertura p.iva;

-        Iscrizione presso il registro delle imprese;

-        Richiedere l’autorizzazione al ministero delle attività produttive;

-        Aprire le relative posizioni inps e inail

Costi e guadagni

Un’agenzia assicurativa non è un impegno così gravoso a livello economico, se inizialmente i limiti di spazio sono ridotti. Con 10.000 euro si può tranquillamente aprire un ufficio piccolo con una sola persona a coadiuvarti nell’ambito del lavoro di segreteria. Bastano due scrivanie, due pc, una stampante multifunzione collegata in rete e di buona qualità e, naturalmente, l’utenza telefonica e quella della corrente elettrica. Cerca sempre di rendere, seppur nella sua piccolezza, accogliente l’ufficio con una zona riservata come sala d’attesa.

Parlando di guadagni, inizialmente non puoi aspettarti di navigare nell’oro. A meno che non hai già una clientela che hai accumulato, se hai fatto l’agente assicurativo presso un’agenzia, prima di intraprendere la tua strada in proprio. Quando avvii questa attività, bisogna cercare di ottenere la fiducia dei potenziali clienti. Ricorda (ma forse già lo saprai) che il lavoro di assicuratore è molto impegnativo e le motivazioni sono alla base di questa attività. Serietà e senso di responsabilità non devono mai mancare quando vengono stipulate e gestite polizze assicurative.

Parlando poi strettamente di cifre, dipendono sempre dalle provvigioni che concordate con le agenzie assicurative con cui stipulati contratti di affiliazione o di franchising. Ci sono agenzie che arrivano a guadagnare fino ad 80.000 euro annui.

Recensioni

Franchising
Rated 4.85 based on 5 customer reviews
Info utili
scritto da , il11-12-2015
5 5
Aprire in franchising non è semplice. Grazie per le informazioni e per avermi permesso di consultare le aziende più importanti del settore.
Ottimo articolo e proposte
scritto da , il10-05-2015
5 5
Articolo ben fatto, con diversi marchi nel settore. Utili informazioni e contatto diretto con le aziende.
tante opportunità
scritto da , il23-07-2016
4 5
Panoramica utile sui vari settori: informazioni esaustive e possibilità di contattare le aziende direttamente.
Proposte franchising serie
scritto da , il14-10-2016
5 5
Molti franchising proposti e, sopratutto, sono stato ricontattato da tutti in modo da chiarirmi le idee.
Sito ben fatto
scritto da , il21-09-2016
5 5
Giudizio positivo!