Come aprire una toasteria e tramezzineria

Tramezzini e toast, che bontà! Sono due alimenti che accompagnano, da sempre, la vita culinaria di ognuno di noi e possono essere consumati sia a pranzo, che a cena oppure come merenda pomeridiana.

 

toasteria

Mercato di riferimento

Toast e tramezzini sono piatti veloci particolarmente adatti a turisti, giovani, studenti, lavoratori in pausa pranzo, e tutti coloro che vogliono un pasto gustoso, senza spendere troppo tempo e denaro.

Perche’ conviene aprire una toasteria e tramezzineria

Pasti semplici e genuini, toast e tramezzini sanno conquistare il palato degli italiani. Hanno qualità perché sono adatti ad ogni gusto e sono soprattutto economicamente accessibili, attirando così una vasta clientela. Aprire una toasteria e tramezzineria, si tratta, quindi di un’attività che può avere successo anche al di fuori delle grandi città, perché richiama la passione per i cibi genuini, d’eccellenza e del territorio.

I prodotti e i servizi che offre

Un’attività moderna, quindi, con tanta varietà di ricette. Sia toast che tramezzini, vengono preparati con diverse tipologie di pane fresco (integrale, per celiaci, con farina di kamut, con noci, olive e semi) ed i ripieni, dolci e salati, si prestano a soddisfare ogni tipo di dieta anche vegana o vegetariana, offrendo anche ingredienti di qualità, biologici, equosolidali ed a filiera corta o a km 0.

Iter burocratico

Per aprire una toasteria e tramezzineria servono:

-         Partita iva

-         Iscrizione alla camera di commercio

-         Comunicare l’inizio di attività presso il comune

-         Il permesso per esporre l’insegna,

-         Ottenere i nulla osta sanitari e di sicurezza dei locali dall’asl locale,

-         Le posizioni inps e inail vostre e dei vostri dipendenti.

Un requisito essenziale, è ottenere l’idoneità alla manipolazione e commercializzazione di alimenti e bevande tramite un corso sab, con 2 anni di lavoro nel settore ristorativo negli ultimi 5 o con possedimento di un diploma di scuola alberghiera.

Costi e guadagni

L’apertura di una toasteria e tramezzineria comporta la scelta di un locale di media grandezza quantificabile in circa 80mq. Deve essere completo di arredamento ed attrezzature scelti con cura, per dare un’impronta unica ed un’atmosfera accogliente al proprio punto vendita. Nei costi bisogna considerare anche quelli relativi agli adeguamenti e piccole ristrutturazioni, utenze, stipendio di un dipendente part – time (a meno che non lavoriate soli per i primi tempi), le prime forniture di ingredienti ed i costi per la pubblicità e gli eventi promozionali. Per un investimento del genere servirebbe una cifra che va dagli 80.000 ai 100.000 euro.

Dopo aver pianificato l’investimento e ottemperato agli adempimenti burocratici, potere stimare i vostri ricavi.

Un toast ha un costo che va dai 4/5 euro, mentre il prezzo di un tramezzino è di circa 2.5/3 euro. Considerando un servizio completo, i ricavi possono aggirarsi anche sui 1.500 euro al giorno soltanto per il consumo di toast e tramezzini all’interno del locale. Considerando anche i proventi del servizio take away e quelli derivanti da altri prodotti complementari offerti nel locale come bevande, caffetteria, dolci ed altre pietanze, i ricavi aumentano di un altro 50 - 60%. Se l’attività parte positivamente è, quindi, possibile rientrare dal proprio investimento anche in tempi ridotti.

Scopri delle proposte per aprire una toasteria in franchising

 

Recensioni

Franchising
Rated 4.85 based on 5 customer reviews
Info utili
scritto da , il11-12-2015
5 5
Aprire in franchising non è semplice. Grazie per le informazioni e per avermi permesso di consultare le aziende più importanti del settore.
Ottimo articolo e proposte
scritto da , il10-05-2015
5 5
Articolo ben fatto, con diversi marchi nel settore. Utili informazioni e contatto diretto con le aziende.
tante opportunità
scritto da , il23-07-2016
4 5
Panoramica utile sui vari settori: informazioni esaustive e possibilità di contattare le aziende direttamente.
Proposte franchising serie
scritto da , il14-10-2016
5 5
Molti franchising proposti e, sopratutto, sono stato ricontattato da tutti in modo da chiarirmi le idee.
Sito ben fatto
scritto da , il21-09-2016
5 5
Giudizio positivo!