A chi si rivolge Invitalia

Se parliamo di Invitalia bisogna sottolineare che la sua agevolazione può abbracciare sia persone fisiche che società di nuova costituzione, le quali a loro volta possono chiaramente essere composte sia da persone che da capitali.

L’obiettivo deve pur sempre essere quello di andare ad avviare una nuova attività imprenditoriale sposando appieno la filosofia del franchising, così da poter creare legami interessanti con tutti quei Franchisor che a loro volta sono convenzionati con la stessa agenzia.

Quali sono le realtà escluse?

Ad essere tagliate fuori da tale agevolazione proposta di Invitalia sono per lo più le società di fatto, così come le società con scopi mutualistici, di conseguenza, ancor prima di presentare domanda, sarà opportuno che l’utente in questione tenga ben presente tali dettagli.

Il rischio potrebbe essere quello di vedersi rispinta la domanda, il che comporterebbe anche una certa perdita di tempo, quindi meglio non rischiare e seguire alla lettera tutte le indicazioni.

Come si presenta la domanda per l’agevolazione ad Invitalia?

Il processo è alquanto snello ed a completarlo può essere sia il titolare della ditta individuale, che almeno la metà numerica dei soci se parliamo di società.

Proprio in quest’ultimo caso bisognerebbe prendere in considerazione i soci che detengono almeno la metà dell’intero capitale sociale, oppure delle quote stesse; ad ogni modo, chiunque deciderà di presentare la domanda dovrà chiaramente rispondere a requisiti specifici secondo Invitalia, cerchiamo quindi di scoprirli assieme:

  • Il soggetto deve essere maggiorenne dal momento in cui andrà a presentare la domanda;
  • Colui che presenta la domanda non deve essere occupato, requisito fondamentale;
  • Il soggetto in questione deve essere residente in Italia da almeno 6 mesi prima della data di presentazione della domanda, così da andare a rispettare in tutto e per tutto l’attuale normativa comunitaria e nazionale.

Esistono poi alcuni requisiti extra e tra i più importanti c’è sicuramente quello riguardante la sede, con riferimento sia a quella legale che a quella operativa della società in questione, la quale dovrà necessariamente essere ubicata all’interno del territorio nazionale.

E’ fondamentale rispettare i requisiti attuali, semplicemente perché le agevolazioni offerte da Invitalia sono molto interessanti, stiamo parlando in effetti di un’agenzia che ad oggi è riuscita non solo a distinguersi, ma anche a ricevere numerosi attestati di merito; ogni sua offerta nasce per sostenere nel modo giusto chiunque desideri mettersi in proprio, magari avviando una nuova attività imprenditoriale in Italia, che potrebbe proprio essere in franchising.

Invitalia è riuscita a creare tutti i presupposti che in tanti cercano ogni giorno, così da incoraggiare piccole attività, di futuri imprenditori, proprio come potresti esserlo tu, insomma, persone che seppur prive di occupazione, sono riuscite a ricevere una ghiotta opportunità per cambiare la propria vita, occasioni da prendere al volo, quindi perché non approfittarne?

Le idee brillanti vanno sempre premiate e tu potresti essere il prossimo, avrai effettivamente l’opportunità di dimostrare le tue competenze e di avviare un’attività in totale autonomia!

Guarda le proposte per mettersi in proprio o leggi altri articoli nel nostro blog franchising

fonte: autoimpiego.invitalia.it

banner idee franchising