Franchising di Energia, Ambiente, Riciclo e Bici Elettriche

Scopri le migliori opportunità per diventare professionisti nel settore dell’energie rinnovabili, ma anche noleggio e vendita di e-bike (bici elettriche).

GUARDA LE NOSTRE PROPOSTE IN FRANCHISING:

ecoreversa logo

EcoReversa

EcoReversa, leader nel settore della Green Economy, offre un business per guadagnare con il riciclo multi-materiale.

Scegli la tua regione (ordine alfabetico)
Inserisci la città in cui vorresti aprire la tua attività

Visualizza Scheda Franchising
distribuzione green dropshipping logo

Distribuzione Green

ENERGIE RINNOVABILI, CAMBIAMENTI CLIMATICI: Apri un E-Commerce di prodotti green ed ecosostenibili.

Scegli la tua regione (ordine alfabetico)
Inserisci la città in cui vorresti aprire la tua attività

Visualizza Scheda Franchising
iryciclo franchising logo

iRyciclo Play

Guadagna sostenendo la raccolta differenziata incentivata

Scegli la tua regione (ordine alfabetico)
Inserisci la città in cui vorresti aprire la tua attività

Visualizza Scheda Franchising
elerent franchising mezzi elettrici logo

Elerent Franchising

Il franchising low cost di vendita e noleggio di mezzi elettrici

Scegli la tua regione (ordine alfabetico)
Inserisci la città in cui vorresti aprire la tua attività

Visualizza Scheda Franchising

Aprire un’attività in franchising permette di avere, da parte del franchisor, garanzie in termini di formazione, supporto commerciale, marchio e pubblicità, anche a livello nazionale.

I format in franchising legati al settore ecologia, energia e riciclo offrono varie tipologie di servizi: fornitura di servizi a prezzi agevolati, possibilità di seguire un manuale operativo già testato e utilizzo di pratiche commerciali di successo.

Tra le principali proposte che si possono valutare in questo settore ci sono:

  • Franchising Ecologico: attività che si rivolgono a quella quota di consumatori sensibili all’ecologia, decisamente in crescita negli ultimi anni. Il franchising vi permetterà di aprire un’attività commerciale dedicata ai prodotti per l’igiene personale, prodotti biologici certificati, pannolini, detersivi ecologici e biodegradabili.
  • Franchising Energie Rinnovabili: abbiamo selezionato per te le opportunità per aprire un centro di vendita di pannelli fotovoltaici (franchising solare). Energie rinnovabili, fotovoltaico, solare, LED e illuminazione: le opportunità nel settore dell’energia sono numerose e tutte con ottime opportunità di business.
  • Franchising Rifiuti e Riciclo: offerte franchising per avviare un’attività nel settore della raccolta rifiuti e del loro riciclaggio, un’attività decisamente in crescita negli ultimi anni.
  • Franchising Noleggio e Vendita Bici Elettriche: questo settore è cresciuto molto negli anni, grazie ad una crescente sensibilità ambientale unita, in città. L’Italia è uno dei paesi leader in Europa per numero di bici vendute ed anche nel mercato della mobilità con bici elettriche evidenzia trend in costante crescita. In questo mercato sono nate diversi format in franchising per aprire un negozio di noleggio e vendita di bici elettriche.

Guarda le nostre proposte nel Franchising nel settore energie rinnovabili, fotovoltaico, mezzi elettrici ma non solo, troverai imprenditori alla ricerca di affiliati per l’apertura di attività specializzate nel trattamento, gestione e riciclo di rifiuti o, seguendo le ultime tendenze di mercato, noleggio e vendita di bici elettriche.

Come aprire un negozio in Franchising di Energia, Ambiente, Riciclo, Fonti rinnovabili o Bici elettriche

I format in franchising legati al settore dell’energia vanno dall’assistenza alla fornitura di servizi; dalla gestione di impianti a gas all’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili; da impianti a basso consumo a illuminazioni a basso consumo; da illuminazione a LED al riscaldamento a basso consumo; da energia solare a energia; da energia eolica a energia alternativa; senza dimenticare il franchising di materiali per la bioedilizia e per il risparmio energetico.

C’è poi tutto il settore che riguarda il franchising ecologico, quindi attività commerciale per l’igiene personale e della casa, prodotti biologici certificati, pannolini lavabili in cotone organico, detersivi ecologici e biodegradabili al 100%, carta certificata ECO-LABEL o PEFC, e molti altri prodotti.

Il ventaglio delle scelte è davvero ampio e, grazie al supporto della casa madre, il più delle volte, si avrà una formazione tecnica, un supporto commerciale, l’utilizzo del marchio e campagne pubblicitarie su scala nazionale.

I negozi di energia rinnovabile e fotovoltaico

In risposta ad un inquinamento atmosferico che fa sentire i suoi effetti negativi in modo sempre più evidente aumenta l’interesse nei confronti delle fonti energetiche alternative.

Tale scelta garantisce un ridotto impatto ambientale e consente al cliente di conseguire anche un sensibile risparmio economico. I prodotti venduti dai negozi di energia rinnovabile sono:

  • Pannelli solari fotovoltaici;
  • Contratti energetici alternativi;
  • Impianti eolici;
  • Stufe a pellet;
  • Pompe di calore;
  • Batterie ad energia solare;
  • Lampadine a basso consumo.

Per aprire un negozio di energia rinnovabile e fotovoltaico è necessario maturare un interesse nel settore dell’energia rinnovabile. È consigliabile anche possedere un “salvagente” economico per costi d’apertura del negozio ed eventuali imprevisti.

Si devono seguire ed anticipare i bisogni del cliente e informarsi continuamente su ciò che offre la concorrenza. I costi possono variare molto in base alla tipologia di negozio di energia rinnovabile e fotovoltaico che si vuol aprire, il locale non deve essere di grandi dimensioni.

Il franchising riciclo rifiuti

Nell’ambito dei distributori automatici in franchising, stanno andando di moda le attività in franchising per il riciclo del multimateriale. Un modo per unire profitto, alti margini di guadagni e salvaguardia dell’ambiente. Quello del riciclo è un business in crescita, adatto anche a chi cerca attività innovative. Il business è basato sulla raccolta di imballaggi alimentari che il “cliente” smaltisce avendo in cambio premi, sconti o buoni. Un business redditizio con un occhio all’ambiente. Per entrare a far parte del franchising di raccolta rifiuti solitamente non servono magazzini. I ricavi provengono dal riciclo degli imballaggi (bottiglie in Pet, flaconi, lattine) raccolti dai cittadini. Abbiamo raccolto le proposte più interessanti per chi vuole fare un investimento come secondo lavoro, oppure è alle prese con la ricerca di una prima occupazione.

Come funziona il franchising dei raccoglitori per il riciclo rifiuti

Le macchine smaltiscono gli imballaggi, conferiti dal pubblico, in eco-compattatori. È necessario installare queste macchine in luoghi ad alta affluenza, come ad esempio strade principali o uscite dai supermercati, maggiore affluenza maggiori consumatori che devono “smaltire”. Con un investimento complessivo solitamente sotto le 30 mila euro, vengono forniti degli eco-compattatori insieme all’avviamento completo del business, l’assistenza in ogni fase dalle pratiche burocratiche, alla formazione del personale. Inoltre, è facile fidelizzare i clienti con campagne di marketing studiate ad hoc dal franchisor.

I migliori franchising di bici elettriche in franchising

Per avviare un franchising nel settore del noleggio e della vendita di bici elettriche è necessario avere un locale di almeno 20 – 30 mq sito in zone con afflusso pedonale. L’iter burocratico è il classico: partita iva, iscrizione al registro delle imprese, comunicazione di avvio attività. Qui è importante il supporto del franchisor che accompagna l’affiliato in ogni fase di avvio. Aprire un negozio di bici o bici elettriche in franchising non presenta un investimento basso, nella fascia di 10-12 mila euro, con ottimi margini di guadagni.

Perché il franchising?

L’ultimo anno ha segnato un rilevante incremento nel settore del franchising, con un significativo aumento del giro d’affari dei punti vendita. Il fatturato complessivo del settore ha raggiunto i 28.867 milioni di euro, registrando una crescita del 6,7% rispetto all’anno precedente, un dato che segue da vicino l’andamento del PIL italiano.

Questo è un segnale importante, soprattutto considerando la contrazione subita negli ultimi anni, segnati dalla pandemia, che aveva visto una riduzione di 103 unità.

L’ultimo anno ha segnato un’inversione di tendenza, con un incremento di 78 insegne operative in Italia, salendo da 877  a 955. Questa crescita è un indicatore positivo del dinamismo del settore, che si riflette anche nell’aumento dei punti vendita in franchising sul territorio italiano, che hanno raggiunto il numero di 59.849, con un incremento del 4,7% rispetto all’anno precedente.

La ripresa del mercato, evidenziata dalla riapertura di numerosi punti vendita che erano stati chiusi durante il 2020, si accompagna a un crescente clima di fiducia tra i consumatori. Inoltre, l’interesse crescente verso l’imprenditorialità ha favorito questa espansione.

Tale tendenza è confermata anche dall’aumento del personale impiegato nel settore, che ha visto un incremento di quasi il 5% (+10.608 addetti), portando il numero totale degli occupati a 238.194.

Avviare un’attività nel settore delle energie rinnovabili

Avviare un’attività nel settore dell’energia rinnovabile e del fotovoltaico rappresenta una scelta imprenditoriale lungimirante e in linea con le crescenti esigenze di sostenibilità ambientale.

Tuttavia, questo tipo di impresa richiede non solo un budget di partenza adeguato ma anche una profonda passione e conoscenza del settore. In questo contesto, scegliere la strada del franchising può offrire numerosi vantaggi.

Optare per un franchising nel campo dell’energia rinnovabile e del fotovoltaico significa entrare in un mercato in espansione sfruttando la forza e la reputazione di un marchio già consolidato.

La visibilità e la fiducia dei consumatori sono aspetti cruciali in un settore altamente tecnico e competitivo come quello dell’energia rinnovabile, e un marchio riconosciuto può fare la differenza nell’attrarre clientela.

Aprire un negozio in franchising permette di ridurre significativamente gli imprevisti legati al budget di apertura. Grazie all’esperienza e alle conoscenze del franchisor, è possibile prevedere con maggiore accuratezza i costi iniziali e le eventuali variabili. Questo aspetto è fondamentale per pianificare un investimento sostenibile e ridurre i rischi finanziari.

Diventare titolari di un negozio in franchising nel settore dell’energia rinnovabile consente di essere imprenditori autonomi, ma con il vantaggio di un supporto continuo. Il franchisor fornisce formazione, assistenza nella scelta del punto vendita, strategie di marketing e supporto tecnico, elementi che sono fondamentali per la riuscita dell’attività, soprattutto nelle fasi iniziali.

Il Mercato del Franchising nell’Energia Rinnovabile

Il settore dell’energia rinnovabile e del fotovoltaico sta attirando sempre più imprenditori grazie alle sue prospettive di crescita e alla crescente sensibilità ambientale. I marchi di questa nicchia di mercato sono alla ricerca di partner imprenditoriali disposti ad investire e a condividere la loro visione di un futuro sostenibile.

I marchi presenti in questa sezione sono alla ricerca di imprenditori disposti ad investire per aprire un’attività nel settore energia, ambiente, raccolta differenziata: comincia la ricerca.