Come aprire un Noleggio di Monopattini e Bici Elettriche

franchising monopattini elettrici ebike

Oggi uno dei settori che sta vedendo una grande crescita è quello della mobilità eco-sostenibile. Per questo motivo, una buona idea imprenditoriale potrebbe essere l’apertura di un noleggio di Monopattini e Bici Elettriche. Avviare un’attività di noleggio nel settore della mobilità elettrica è ideale per chi vuole differenziarsi ed entrare in un mercato che è ancora sul nascere, quindi con un livello di concorrenza meno intenso rispetto ad altri.

Noleggio Monopattini e Bici Elettriche: come aprirlo?

Aprire un negozio per il noleggio di bici e monopattini elettrici non richiede competenze specifiche o esperienze pregresse. Il primo passo necessario per riuscire ad avviare quest’attività è seguire il percorso burocratico necessario per tutti coloro che operano nel settore del commercio.

L’iter burocratico prevede innanzi tutto la creazione di una società o ditta individuale e successivamente l’apertura della Partita IVA. Una volta aperta la P.IVA si potrà effettuare la registrazione al Registro delle Imprese della Camera di Commercio.

Che si sia soli o si abbia intenzione di assumere dei dipendenti è necessario registrarsi per le posizioni Inps e Inail, per il pagamento dei contributi e dell’assicurazione.

Scelto il locale, invece, per operare con le carte in regola bisognerà: verificare che gli impianti siano a norma, ottenere l’autorizzazione da parte dell’ASL, inviare la SCIA al Comune e ottenere la certificazione antincendio da parte dei vigili del fuoco.

Completato l’iter burocratico e con tutte le carte in regola potrai finalmente aprire il tuo negozio per il noleggio di monopattini e bici elettriche.

Aprire un noleggio di monopattini elettrici: come funziona

Una volta espletate le pratiche burocratiche, devi dare molta importanza alla location che scegli. Il negozio deve trovarsi in una zona in cui ci sono molte persone, dunque sarebbe meglio optare per una città o una località turistica. Inoltre, dovresti scegliere un locale che si trovi in una zona centrale e che possa essere

Per aprire un noleggio di monopattini elettrici non è necessario possedere doti specifiche, esperienze pregresse nel settore oppure capacità tecniche. Sicuramente per la buona riuscita del business, così come in ogni altro ambito imprenditoriale, sarà fondamentale che l’imprenditore, i soci e tutto lo staff, siano preparati nel settore di riferimento, abbiano conoscenze e competenze in materia, siano sempre formati ed aggiornati sulle novità, offrano al cliente un servizio cordiale ed attento ed una professionalità assoluta.

Inoltre, per l’imprenditore saranno di fondamentale importanza doti di gestione, organizzazione, promozione e comunicazione, capacità di relazionarsi al cliente, capacità di capire ed anticipare le tendenze del settore, conoscenza del mercato locale e del target di riferimento, capacità imprenditoriali ed acume finanziario.

A livello più puramente pratico, invece, per aprire un noleggio di veicoli elettrici di piccole dimensioni come scooter, biciclette e monopattini, sarà necessario:

  • trovare un locale di circa 50 mq
  • scegliere una location strategicamente posizionata con elevato afflusso / passaggio importante / visibilità
  • scegliere con cura i fornitori per i monopattini elettrici da noleggiare (valutando affidabilità del marchio, concorrenzialità dei prezzi, agevolazioni di pagamento, rapidità dei servizi di assistenza post vendita e delle consegne, e così via)
  • scegliere una gamma di veicoli elettrici da noleggiare anche a lungo termine / vendere / concedere in leasing a seconda delle richieste locali (quindi spaziando dai monopattini sino agli scooter elettrici)
  • adeguare gli impianti elettrici allestendo le necessarie postazioni di ricarica dei mezzi (il servizio di ricarica poi si potrà offrire anche a coloro che hanno un mezzo elettrico di proprietà)
  • stipulare le necessarie assicurazioni sui mezzi e sulle persone contro infortuni, furti, incidenti, ecc.

Per quanto riguarda i costi di avvio, aprire un noleggio di monopattini elettrici (considerando di partire con un location di dimensioni ridotte, con un impianto minimo di veicoli elettrici di piccole dimensioni, ed in generale limitando al minimo servizi / mezzi / personale) richiederà un investimento minimo, chiavi in mano, di circa 30.000 / 40.000 euro.

Come Funziona e Perché Conviene Investirvi

I noleggi di monopattini elettrici offrono diversi vantaggi, sia per gli utilizzatori finali del servizio che per gli imprenditori che hanno deciso di farne un business autonomo.

Partiamo dal target di riferimento. Ad oggi ad utilizzare i monopattini elettrici sono le più svariate categorie di utenti: viaggiatori e turisti in cerca di un mezzo di trasporto rapido, flessibile, comodo ed ecologico per visitare la città in tempi ridotti e con minore fatica; lavoratori che necessitano di un mezzo di trasporto comodo ed economico per brevi spostamenti in città senza doversi preoccupare di parcheggi, scioperi, file e traffico negli orari di punta; chiunque sia attento alle tematiche ambientali e cerchi un’alternativa sostenibile ed ecologica per i propri spostamenti in città, ed in generale per tutti gli spostamenti a breve / medio raggio.

Per tutte queste categorie di persone l’acquisto o il noleggio (a breve, medio o lungo termine) di un veicolo elettrico risulta la migliore modalità per affrontare efficacemente i propri spostamenti. Inoltre, soprattutto i veicoli elettrici come monopattini, biciclette, hoverboard e scooter, permettono di ovviare a problematiche sempre più sentite nelle grandi città come mancanza di parcheggi, code interminabili e traffico durante gli orari di punta, e così via.

Non stupisce, quindi, che i noleggi di monopattini elettrici abbiano visto la propria maggiore diffusione nelle grandi città come Milano, Torino, Bologna, Roma, ed in generale in tutte quelle realtà densamente abitate nelle quali gli abitanti, i turisti ed i lavoratori sono costretti a passare ore in coda bloccati nel traffico negli orari di maggiore afflusso.

La diffusione delle attività di mobilità elettrica e sostenibile, e delle attività di noleggio di monopattini elettrici in primis, è sostenuta non solo dalla reale utilità del servizio (sia in ambito personale che ambientale) ma anche da una crescente consapevolezza e sensibilità verso le tematiche ambientali ed il desiderio di ridurre il proprio impatto negativo e nocivo sul mondo attraverso abitudini giornaliere e comportamenti sempre più “green”.

Infine, le attività di noleggio di monopattini e veicoli elettrici di piccole dimensioni come biciclette elettriche, scooter oppure hoverboard, permettono agli imprenditori notevoli vantaggi.

I Principali Vantaggi per l’Imprenditore

L’attività di noleggio di monopattini elettrici presenta importanti vantaggi per gli imprenditori:

  • bassi costi di avvio e gestione (se confrontata con altre tipologie di attività di noleggio)
  • location necessaria di piccole dimensioni
  • alti margini di guadagno
  • settore in rapida ascesa
  • servizio sempre più utile e richiesto da un eterogeneo target di persone
  • rientro rapido dall’investimento effettuato
  • attività sostenibile, ecologica ed innovativa (che porta utilità sociale ma potrebbe anche permettere l’accesso a finanziamenti dedicati a questa categoria di business)
  • possibilità di incrementare i propri guadagni offrendo servizi aggiuntivi come tour turistici guidati a bordo dei veicoli elettrici noleggiati, noleggio a lungo / medio termine per lavoratori e pendolari, acquisto rateizzato / leasing dei monopattini elettrici, riparazioni ed assistenza, e così via

Il Franchising

Una delle soluzioni che permette di entrare nel settore con una posizione privilegiata, riducendo rischi e costi, nonché godendo di diversi vantaggi competitivi è quella del franchising.

Aprire un noleggio di monopattini elettrici in franchising è possibile con franchising ad investimento minimo a partire da appena 10.000 euro e permette di usufruire di importanti vantaggi competitivi quali:

  • know-how consolidato
  • esperienze collaudate
  • format dal comprovato successo
  • agevolazioni di pagamento e per la fornitura di mezzi / veicoli / attrezzature / arredi / software
  • un format chiavi in mano comprensivo di tutto il necessario per avviare e gestire con successo l’attività
  • riduzione del rischio d’impresa
  • accesso a potere commerciale e convenzioni / agevolazioni maturate dalla casa madre
  • servizi di affiancamento, assistenza, formazione, aggiornamento e monitoraggio costanti
  • marchio noto e riconoscibile
  • investimenti centralizzati in marketing e comunicazione mirata
  • zona concessa in esclusiva
  • format di gestione snello e semplificato, adatto anche ad imprenditori alla prima esperienza o senza conoscenze nel settore