Quali sono i nuovi business in franchising per il 2022? Nel corso di quest’anno ci sono diverse attività che desteranno sempre più interesse negli acquirenti. Per questo motivo vogliamo illustrarti alcuni dei migliori business in franchising da avviare nel 2022 che possano offrirti una buona redditività.

Perché aprire un’attività in franchising nel 2022?

Entrare nel mondo del commercio e dell’imprenditoria, soprattutto dopo un anno difficile per determinati settori, può spaventare. Una soluzione dunque per aprire un’attività con il giusto sostegno e formazione è il franchising.

Il franchising offre diversi vantaggi tra i quali: costi d’accesso ridotti; un percorso di formazione e sostegno aziendale; la possibilità di ottenere gli arredi e le strumentazioni per aprire; accesso a cataloghi di prodotti unici e a un prezzo d’acquisto ridotto; ingresso in un sistema di pubblicizzazione a livello nazionale; accesso a un brand già conosciuto e che quindi permette d’accedere a un bacino d’utenti più ampio. Scopriamoli insieme:

1.    Aprire un negozio d’abbigliamento con capi unici in conto vendita

Nel corso del 2022, appena la situazione epidemiologica migliorerà, un settore che potrà ritornare in auge e rafforzarsi è quello dell’abbigliamento. Infatti, dopo un lungo periodo in casa, con acquisti ridotti dal punto di vista dell’abbigliamento, presto si partirà nuovamente con gli acquisti. E qual è il modo migliore di stupire i propri clienti?

Semplice, aprendo un negozio di abbigliamento in franchising con capi che siano unici e proposti da diversi brand. Questa soluzione è possibile se si sfrutta il conto vendita. Il conto vendita è una soluzione che permette all’imprenditore di fare acquisti da diversi fornitori, scegliendo di vendere più capi d’abbigliamento, anche particolari, dovendo pagare solo alla vendita.

Pagando alla vendita del capo, non c’è bisogno di fare un ampio magazzino, e soprattutto non ci sarà invenduto. Perché i capi che non vengono acquistati possono essere restituiti senza che si paghino.

2.    Aprire un franchising e-commerce

Nel corso del 2022 una delle attività che di certo merita maggior attenzione è proprio quella degli e-commerce. Infatti, facendo riferimento alle ultime statistiche il settore ha visto un giro d’affari pari a 50 milioni di euro, e ben il 40% del fatturato proviene dal mobile shopping tramite app oppure siti web dedicati. Per questo motivo aprire un e-commerce in franchising potrebbe essere una scelta ideale per il 2022.

Naturalmente, aprire un e-commerce da soli è complesso, richiede tante competenze e bisogna conoscere a fondo il settore e anche i fornitori per acquistare prodotti a prezzi competitivi. Una soluzione che può fare al caso tuo è l’apertura di un franchising e-commerce.

Questa soluzione permette di accedere a settori innovativi come il franchising vendita cannabis online oppure il franchising sexy shop online. In entrambi i casi, si ha la possibilità di accedere a un ampio bacino di utenti che effettua sempre più acquisti nel settore.

3.    Franchising per la riparazione di smartphone, PC e tablet

La terza idea che puoi prendere in considerazione per l’avvio della tua attività è il franchising che permette l’apertura di riparazione PC, smartphone e tablet. Nell’ultimo anno e mezzo siamo stati sempre connessi, ed è diventato molto importante avere smartphone, tablet e PC sempre funzionanti.

I dispositivi digitali sono davvero essenziali sia per l’istruzione sia in campo lavorativo e quando si rompono o non funzionano ci si sente smarriti, e subito si pensa ai tanti soldi necessari per riuscire a comprarne di nuovi.

Ecco perché un centro informatico che permetta la riparazione di PC, smartphone e tablet potrebbe essere un’ottima idea. Oggi ci sono diversi brand in franchising che permettono di accedere a quest’attività ottenendo la formazione, gli arredi e le attrezzature necessarie.

4.    Franchising Distributore di alimenti e bevande automatici H24

Una buona idea per riuscire ad avviare un’attività in franchising che vi offra al contempo anche la possibilità di gestire al meglio il vostro tempo libero, e che non richieda dipendenti è l’avvio di un’attività dedicata al franchising distributori generi alimentari H24.

Ma perché aprire quest’attività nel 2022? Con il ripopolamento delle città, di studenti e lavoratori, e soprattutto con il ritorno dei turisti, questi distributori risultano essere molto utili specie se installati in zone di passaggio, vicino o all’interno delle stazioni, oppure all’interno degli aeroporti, o nelle vicinanze di scuole e uffici. In tutte le zone molto trafficate, i distributori automatici possono offrirvi degli ottimi guadagni anche nel 2022

5.    Franchising di prodotti senza glutine e biologici

Continua il trend che porta le persone a mangiare sempre più sano e con prodotti di altissima qualità. Non solo, purtroppo, aumentano anche coloro che soffrono di intolleranze e problematiche varie, come quella al glutine.

Per questo motivo, una buona idea per un franchising nel 2022 è l’apertura di un negozio che venda prodotti alimentari biologici e/o senza glutine. Se vi trovate in città oppure in paese, verificate che non vi sia una concorrenza eccessivamente serrata in questo settore.

Se non ci sono troppi concorrenti, allora inserirvi in questo mercato vi offrirà un’ottima opportunità di guadagno, in quanto si potrà diventare un punto di riferimento per coloro che hanno bisogno di prodotti biologici e senza glutine.

6.    Negozio di alimenti e prodotti per animali

Nel 2022 sono aumentate le persone che per combattere la solitudine e le difficoltà imposte dalla pandemia hanno deciso di adottare un animale domestico come un cane o un gatto.

Per rispondere dunque a una sempre più ampia esigenza di prodotti per animali, aprire un negozio dedicato in franchising potrebbe essere una soluzione ottimali.

Aprire in franchising un negozio d’alimenti e prodotti per animali permette dunque di inserirsi in un contesto che non conosce crisi, ma che anzi è in crescita. Inoltre, aprendo in franchising è possibile fare affidamento a un brand forte che ti permetterà di fidelizzare in poco tempo la clientela.

7.    Franchising di servizi d’assistenza agli anziani

Infine, per il 2022 un altra attività da prendere in considerazione è di certo il franchising servizi d’assistenza agli anziani. Questo franchising permette alle persone di accedere a un servizio accurato che si prende cura delle persone deboli e bisognose. Di anno in anno aumentano sempre più coloro che hanno bisogno di cure e assistenza, soprattutto persone anziane che non hanno nessuno che si possa prendere cura di loro tutto il giorno. Il Franchising di servizi assistenza anziani, permette dunque di entrare in un business profittevole e molto promettente.

 

banner idee franchising